Salumi       Formaggi       Frutta e verdura      Dolci       Liquori       Piatti tipici     
 
Cerca nel sito
 
Ricerca avanzata
 
  News  
 
Notizie e stampa
Agenda eventi
 
   

   
   
SALAME GENTILE

Lungo la Strada del Po e dei Sapori della Bassa piacentina, oltre al salame a Denominazione d'Origine Protetta, se ne prepara uno dal nome aggraziato: il salame gentile, iscritto all'albo dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani.
Tra i primi insaccati ad essere preparati dopo l'uccisione del maiale e la sezionatura delle carni, richiede un'operazione di insaccatura piuttosto complicata, a causa di possibili sacche d'aria residue che potrebbero formarsi all'interno e causarne il deterioramento.
L'impasto è lo stesso del salame Dop, ma nel Gentile cambia il budello esterno, più lungo e spesso. È un tubo a due strati con interposto un leggero velo di grasso che ha la funzione di mantenere morbido il suo contenuto anche fino a cinque o sei mesi dopo la sua preparazione. La lunga stagionatura fa sì che il grasso compenetri nel magro, col risultato che la sua carne profumata giunga quasi a sciogliersi in bocca. Per gustarlo in modo ottimale va affettato, abbastanza sottile, solo pochi istanti prima del consumo.

 
 
 
 
Iscriviti alla Newsletter
> AGENDA EVENTI
Proposte turistiche

Gestione dell'Incoming
Merchandising

Comune di Besenzone Comune di Caorso Comune di Monticelli Comune di Cortemaggiore Comune di S. Pietro in Cerro Comune di Castelvetro Comune di Villanova Regione Emilia Romagna Provincia di Piacenza Camera Commercio Piacenza Strada dei Sapori del Po e della Bassa Piacentina